Privacy Policy
 

Il Comune di Gambatesa destinatario di tre finanziamenti del Ministero dell’Interno e dell’Economia e Finanze

Il Massimo Ente cittadino, è ricevente di tre accrediti economici da parte dei Dicasteri del Viminale e dell’Economia e Finanze inerenti al bando “Fondo per la progettazione definitiva ed esecutiva nelle zone a rischio sismico 1 e 2″.

Le tre somme di denaro, sono così ripartite:

  • 40.000,00 per gli interventi di miglioramento sismico ambulatorio-guardia medica di via XXIV maggio;
  • 51,000,00 per la messa  in sicurezza e ripristino aree esterne del plesso scolastico “G. Josa”;
  • 18.000,00 per la messa in sicurezza strutturale del muro di sostegno perimetrale alla villa comunale.
Share

Avviso dal Comune: aggiornamento scrutatori albo unico comunale

Riceviamo e pubblichiamo in jpg, la nota della Casa Comunale concernente  il rinnovamento dell’albo unico del Comune in riferimento agli scrutatori.

(Cliccare sull’immagine per ingrandirla)

 

Share

Undicesima giornata di campionato: Venafro-Pol.Gambatesa 3-0

Domenica scorsa, 17 novembre, allo stadio “Del Prete” di Venafro si è disputato il match tra la locale compagine e quella della Polisportiva Gambatesa.

Tante recriminazioni per il team fortorino che torna a Gambatesa a secco di punti dopo una contesa giocata al livello medio-alto che faceva presagire la vittoria finale o quantomeno un pareggio.

Si è visto giocare, tra le due rappresentative un incontro di sostanziale equilibrio, tranne qualche giocata di pregevole fattura da parte di Capobianco e soci.

La gara ha avuto una svolta nell’ultima parte in favore dei venafrani , grazie a due negligenze difensive dei biancoverdi ed a un tiro di punizione, che ha permesso al team della provincia di Isernia di mettere in bacheca i tre punti.

Nel prossimo turno, domenica 24 novembre, Bruno e compagni affronteranno tra le mura amiche il Comprensorio Vairano.

Share

Prima di campionato: Pol. Gambatesa C.S.I.- Pol. Fortore 1-0

Domenica scorsa, 17 novembre, i ragazzi di mister Genovese, sotto un cielo molto nuvoloso ed a tratti piovoso, hanno affrontato in casa la prima partita del torneo di competenza, giocando contro la Polisportiva Fortore.

Il match è stato sbloccato dai gambatesani, dopo 15 minuti di gioco, grazie ad una ribattuta di Luciano Abiuso, su calcio di punizione dalla tre quarti campo di Amorosa, che è stato più veloce di tutti ed ha insaccato il pallone in rete.

Buona prova dei fortorini, che al primo match stagionale, hanno dimostrato buona padronanza del campo e secondo le previsioni sono in grado di poter conquistare un buon piazzamento in classifica a fine campionato.

Domenica prossima, 24 novembre, capitan Abiuso e compagni viaggeranno alla volta di Macchiagodena, dove alle ore 15.00, sfideranno la rappresentativa locale.

Share