Privacy Policy
 

Posts belonging to Category Storia, cultura e tradizioni



La 30° edizione del Festival della Canzone Dialettale a Gambatesa

Il Festival della Canzone Dialettale Molisana, organizzato dalla Proloco Gambatesa, si svogerà dal 10 al 13 agosto nel paese fortorino.

La partecipazione alla manifestazione canora, è aperta ad autori, cantautori e gruppi, che presentino canzoni in dialetto, che dovranno essere rigorosamente inedite, ossia mai presentate in altri eventi e concorsi pubblici.

La domanda di partecipazione, compilata secondo il modello che verrà pubblicato di seguito, dovrà pervenire all’organizzazione entro le ore 12.00 del 27 luglio 2019 all’indirizzo di posta elettronica della segreteria del Festival: canzonemolisana@prolocogambatesa.org, oppure via posta raccomandata A/R entro la suddetta scadenza al seguente indirizzo: Segreteria del Festival della Canzone Dialettale Molisana – Proloco Gambatesa – Via Nazionale Sannitica n°6 – 86013 Gambatesa (CB) o consegnata a mano alla segreteria dell’organizzazione.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Ai primi tre classificati, nella serata finale, saranno assegnati premi per un valore complessivo di 5.000,00 euro, così suddivisi

  • 1° classificato – € 2.500,00;
  • 2° classificato – € 1.500,00;
  • 3° classificato – € 1.000,00.

Per maggiori informazioni, consultare il sito www.prolocogambatesa.org.

Share

Primo incontro di “Fare cultura nelle aree interne”

Locandina fare cultura nelle aree interne

Venerdì 28 giugno alle ore 17.00 a Bagnoli del Trigno (IS) nel Santuario “Madonna di Fatima” in Via Giuseppe Nicola Rossi n° 11, ci sarà un convegno organizzato Centro di Ricerca Aree Interne e Appennini dell’Università degli Studi del Molise, in cui ci sarà la proiezione del documentario “Vado Verso Dove Vengo” che ha come obiettivo quello di comporre, da un punto di vista soprattutto antropologico, brani di storie personali di lucani emigrati all’estero.

Il meeting sopracitato, andrà ad aprire il ciclo di incontri denominato “Fare cultura nelle aree interne molisane” che si terrà da giugno 2019 a maggio 2020 nello stesso borgo montano in provincia di Isernia.

I promotori del progetto hanno voluto realizzare questa serie di incontri-lezione, anche con supporti multimediali, per analizzare gli aspetti più importanti della storia e della cultura in Molise.

A tenere i predetti seminari, saranno esperti riconosciuti nei diversi settori disciplinari.

Share

La nostra regione a Roma con “Villaggio Molise”

Sabato  8 giugno  dalle ore 10:00  alle ore 21:00 alla “Città dell’Altra Economia” in Largo Dino Frisullo (Rione Testaccio) a Roma, avrà luogo l’evento “Villaggio Molise”, a cui sarà presente l’azienda gambatesana “Il Fruttuoso Carmelo” di Pasqualina Tirro.

Tale iniziativa punta a far conoscere  il Molise e le sue peculiarità enogastronomiche ed artigianali con degustazioni di prodotti della nostra regione.

Nel pomeriggio, ci saranno tre convegni:

  • ore 16:00: “Dai campi ai campanili – I suoni del Molise”, i cui relatori saranno saranno Dionisio Cofelice e la Pontificia Fonderia Marinelli di Agnone;
  • ore 17:30: “Vini e formaggi molisani – Un matrimonio perfetto” relatori: Carla Iorio delegato ONAV Molise e Domenico Villani delegato Onaf Roma;
  • ore 19:00: “I percorsi delle birre artigianali – Viaggio in Molise” relatore Claudio Mescia.
Share

Apertura area camper: ”Opera per rilanciare l’aggregazione e il turismo a Gambatesa”

Sabato, 6 aprile, ha avuto luogo l’inaugurazione dell’area camper in località Brusicchio a Gambatesa, dopo aver apportato miglioramenti e resa la suddetta superficie più funzionale e confortevole.

L’iniziativa promossa dal Comune di Gambatesa, dall’associazione culturale “I Maitunat”, dalla Proloco locale, dal Club campeggio Molise e dall’Unione Club Amici, ha avuto come scopo quello di mettere a disposizione uno spazio per coloro che vorranno sostare, anche se per brevi periodi, nel nostro paese.

La giornata, si è aperta alle 10.15 con il raduno in Piazza Municipio di Autorità, di camperisti, delle scolaresche e del complesso bandistico M° Donato Di Maria.

In corteo, accompagnati dal suono di alcune marce, si è raggiunto il luogo dov’è situata l’area camper per il taglio del nastro e la benedizione da parte del Parroco Don Giuseppe Nuzzi, dove dopo le predette operazioni, ci sono stati i saluti degli amministratori e dei presidenti delle associazioni coinvolte nell’evento.

A prendere la parola per primo è stato il Sindaco di Gambatesa, Carmelina Genovese, che ha ripercorso le fasi salienti che hanno permesso la realizzazione del progetto dell’area di sosta nel 2014 con un finanziamento di 20.000 euro, ha ringraziato i camperisti intervenuti all’avvenimento e tutti i presenti, l’amministrazione comunale per aver collaborato in maniera fattiva alla riuscita della manifestazione e ha lodato la sinergia che si è venuta a creare tra i quattro gruppi associativi, che ha visto il suo inizio in occasione del primo raduno delle maitunat avvenuto nel 2009.

In seguito, ad intervenire è stato il Presidente del Club campeggio Molise, Giovanni Gallo, che ha ricordato come la collaborazione tra le associazioni presenti sul territorio, sia partita come una scommessa, a questo punto riuscitissima, quando ci fu l’organizzazione del primo raduno per i camperisti, in occasione del “capodanno gambatesano”, quando nel nostro borgo giunsero 110 camper. Infine Gallo, ha voluto ringraziare i gambatesani per l’ospitalità verso quanti sono approdati a Gambatesa in camper.

A seguire, c’è stato lo scambio di pergamene ricordo incorniciate, a simboleggiare il rafforzamento del gemellaggio tra le associazioni culturali e turistiche gambatesane, il Club campeggio Molise e l’Unione Club Amici.

Dopo il momento “istituzionale”, è iniziata la scampagnata con il pranzo seguito da musica e le immancabili maitunat.

 

Le foto sono state gentilmente concesse da Gianni Ruffo e Marco Abiuso

Share