Privacy Policy
 

Posts belonging to Category Tecnologia & Web



Junker: l’app che ti aiuta a differenziare.

Junker è un’ app gratuita molto semplice da usare, che ti aiuta a differenziare i rifiuti domestici velocemente ed a capire in quale mastello gettare il prodotto in questione.

L’app è nata dall’idea di un gruppo di ingegneri ed informatici, che portati a viaggiare  per motivi di lavoro, doveva in ogni volta abituarsi ad nuovo schema di raccolta differenziata.

Ci sono tre soluzioni per ottenere le informazioni che ti servono a conferire il materiale nell’apposito secchio:

1. tramite il codice a barre: inquadrandolo con la fotocamera, l’applicazione leggerà e  riconoscerà il prodotto da gettare, ti darà le informazioni di cui hai bisogno in pochi secondi e  ti dirà i materiali che lo compongono.

Sono più di 1 milione i prodotti finora censiti.

Se il prodotto non viene riconosciuto, basterà fotografarlo tramite l’app e mandarlo a Junker che in pochi minuti ti risponderà con le info che ti servono e lo aggiungerà all’archivio;

2. tramite il simbolo del materiale che trovi sull’elemento: inquadrandolo con la fotocamera, ti dirà a quale materiale corrisponde (riconosce oltre 40 simboli);

3. tramite la casella di testo: scrivendo nell’apposito riquadro l’oggetto che vuoi gettare come per esempio involucro per fazzoletti, sughero o prodotti senza codice a barre, l’applicazione lo riconoscerà mentre lo scrivi e ti darà le informazioni che ti servono.

Con questa opzione, nella suddetta applicazione, sono censiti oltre 1000 prodotti.

Con “Junker” puoi localizzarti attraverso il tuo telefonino (android o iphone) e ti mostra tutti i punti di raccolta più vicini a te quali isole ecologiche, punti di raccolta di abiti usati, RAEE, oli esausti, pile, medicinali e tutto quello che non va nella differenziata domestica.

Se nella tua zona o nei dintorni non c’è nessun punto di accumulo, basta fare una foto al centro di riciclo tramite la sopracitata applicazione.

Scarica applicazione per android —>app android

Scarica applicazione per iphone —>app iphone

Di seguito il video-spot.

Share

Comune interattivo: segui le news dell’istituzione amministrativa tramite whatsapp

Locandina pubblicitaria servizio whatsapp

In tempi, in cui social e chat, hanno rivoluzionato il modo di comunicare tra le persone anche le istituzioni amministrative un’po’ a tutti i livelli, si stanno adattando a questo nuovo tipo di comunicazione.
In particolare il comune di Gambatesa, da qualche tempo, ha istituito un “numero whatsapp” per comunicare con la cittadinanza o con chi, non residente a Gambatesa, volesse seguire le vicissitudini del comune fortorino.
Per essere sempre in contatto con l’ente municipale, tramite il servizio di chat, basta seguire due semplici passaggi:
1. Memorizzare il numero 331-4234251 con il nome di “comune di Gambatesa” o con altra dicitura;
2. Inviare un messaggio whatsapp al nuovo contatto con scritto “news si” per attivare il servizio.
Per chi intende disattivare il servizio, basta inviare allo stesso numero un messaggio whatsapp con scritto “news no”.

Share

Banda larga a Gambatesa entro l’anno? Più che un’ipotesi.

Sono noti i problemi di connettività che interessano da anni il nostro paese, problemi in parte attutiti da servizi adsl via radio che, in molti casi, non riescono a garantire un uno standard qualitativo accettabile, ed in parte dalle chiavette internet dei vari operatori telefonici che ancora meno risultano idonee a soddisfare le esigenze di chi vorrebbe utilizzare internet in modo stabile e magari lavorarci.

E’ giunta finalmente l’ora che anche a Gambatesa arrivi l’ADSL via cavo e metta da parte questo enorme disagio che al giorno d’oggi non può essere più sopportato? Sembra proprio di si.

La segnalazione di un attento blogger di gambatesablog.info inviatami qualche settimana fa parlava della presenza a Gambatesa di un tecnico che effettuava delle misurazioni in paese con la c.d. ruota metrica e che, tale tecnico, prontamente interpellato su perché di tali misurazioni, rispondeva che erano necessarie per i lavori della banda larga che in poco tempo avrebbero interessato il nostro paese. Il nostro mi postava anche un articolo in cui si parla del fatto che sono stati avviati i bandi per estendere l’ADSL a circa 2,8 milioni di persone in Italia che al momento ne sono sprovviste.

Per far luce sulla faccenda ho, in via informale, interpellato un dipendente comunale, che, confermandomi quanto appena scritto aggiungeva che la Telecom aveva depositato un progetto per avviare i lavori della banda larga nel comune di Gambatesa.

Lo stesso mi metteva in guardia sul fatto che non vi erano scadenze certe circa l’inizio dei lavori ed il loro completamento, ma che in ogni caso, la sensazione era quella che la faccenda si stesse incanalando su un binario giusto.

Finalmente una (anche se parziale) buona notizia. Attendiamo gli sviluppi della situazione e vi terremo informati

Share

Sognando Gambatesa elegge la miglior foto del concorso web “Gambatesa sotto la neve”.

Sotto l’attenta direzione di Giulio Iannone, membro attivissimo della comunità di Sognando Gambatesa, si è concluso il concorso “Gambatesa Sotto la neve” che ha raccolto le migliori foto postate sul gruppo durante l’eccezionale nevicata di Febbraio. Le foto migliori, due ex-equo, sono state votate dai membri della comunità tramite il tasto “Mi piace” e Simone Capozio e Mario Valente si sono fermati entrambi a 44 aggiudicandosi la prima posizione.

Foto vincitrici del concorso

Da registrare l’ottima qualità di tutte le foto in gara tra le quali spiccano anche quelle di Vanessa Calarese per la loro particolarità, eccone un esempio:

Foto di Vanessa Calarese

Delle foto in concorso ne è venuto fuori anche un video (clicca qui per vedere il video) creato da Ana Maria Candeloro direttamente dall’Argentina.

Il prossimo step è l’elezione, tramite sondaggio facebook, del sindaco parallelo di Gambatesa che si occuperà delle premiazioni del concorso che avverranno in estate… in vantaggio schiacciante Pietro Abiuso.

Insomma da registrare un’ottima iniziativa del gruppo “Sognando Gambatesa”, che grazie ai Social Network, permette l’interazione tra i nostri compaesani in tutto il mondo annullando le distanze e rafforzando l’integrazione ed il senso di appartenenza al paese.

Per aggregarsi alla comunità di Sognando Gambatesa basta essere registrati a FB cercare il gruppo e richiedere di farne parte tramite apposito tastino. Oggi i membri registrati sono 480.

Share