Privacy Policy
 

Posts belonging to Category Sport



Sesta di campionato: Pol. Gambatesa-Roccasicura 1-3

Domenica scorsa, 13 ottobre, allo stadio “G. Venditti”di Gambatesa si é giocato il match, valevole per la 6° giornata del campionato regionale di eccellenza, tra  il team locale e quello del Roccasicura.

Buon inizio dei gambatesani che creano ma non finalizzano per la poca fantasia negli ultimi 30 metri.

Al 30′ del primo tempo, Capobianco esce per infortunio ed entra Edoardo Neuroni.

Alla fine della prima frazione di gioco, c’è stata una clamorosa svista dell’assistente arbitrale su un fallo laterale non visto, con il Roccasicura che mette a segno il goal del vantaggio.

Finisce così il primo tempo tra le proteste.

Secondo tempo su buoni ritmi per entrambe le squadre, ma un’ingenuità difensiva del Gambatesa provoca un fallo, il calcio di punizione e il gol dello 0-2.

Reazione d’orgoglio del Gambatesa che su corner, dopo un velo non voluto di Lorenzo Palange, segna con un’autorete.

I fortorini ci provano fino alla fine, ma il portiere ospite fa due ottime parate.

Allo scadere dei secondi quarantacinque minuti, espulsione di Pasquale Ruggiero e terzo gol della compagine della provincia di Isernia.

Partita conclusa con il punteggio di 1-3 e con molti rimorsi, ma con tanta voglia di riscatto anche in vista del match di domenica prossima a Capriati al Volturno.

(Classifica aggiornata al sesto turno del torneo da Tuttocampo.it, cliccare sulla foto per ingrandirla)

Classifica campionato regionale d’eccellenza alla sesta giornata

Share

Anticipo in terra casertana: Alliphae-Pol.Gambatesa 0-2

Sabato 5 ottobre alle ore 15.00, allo stadio “G. Carullo” di Alife, in provincia di Caserta, si è disputata la partita tra la rappresentativa locale e quella della Polisportiva Gambatesa.

Tra le fila dei biancoverdi si annoveravano numerose assenze tra squalifiche ed infortuni.

Il primo tempo inizia con i fortorini che tengono il pallino del gioco , ma con poche conclusioni.

Al 30′, il Gambatesa passa in vantaggio grazie ad un autogol di un difensore alifano per errato retropassaggio.

Al rientro dagli spogliatoi, Capobianco e compagni, appaiono piú decisi ed incisivi, infatti,al  75′ raddoppiano con Palange che é riuscito a concludere in porta battendo cosí il portiere di casa.

Vittoria che vale oro quella dell’undici gambatesano, che con i 3 punti di sabato, risolleva morale e classifica, soprattutto in vista della contesa casalinga del prossimo turno contro il Roccasicura

Share

Stop interno: Pol. Gambatesa-Baranello 0-2

Domenica scorsa, 29 settembre, allo stadio “G. Venditti” di Gambatesa é andata in scena la partita tra la compagine di casa e il Baranello, valida per la 4° giornata di campionato.

La prima frazione di gioco, inizia con una fase di studio tra i due team  che, tranne qualche azione lampo, si protrae per i primi 15 minuti.

Al 17′, vantaggio per l’undici ospite grazie ad un rigore calciato da Vinciguerra.

La risposta dell’undici biancoverde é stata sterile, poco incisiva, cosí si é andato a riposo con il Baranello in vantaggio per 1-0.

Nei secondi quarantacinque minuti di gioco, i ragazzi fortorini giocano bene, anche in 10 per l’espulsione di Sanzari e sfiorano la rete del pareggio in due occasioni, prima con Palmieri e poi con Lauriola.

A tempo scaduto, i baranellesi mettono a segno il goal che chiude definitivamente il match ad opera di Iannetta che, dopo aver percorso 70 metri palla al piede e dribblato due avversari, ha concluso in porta.

Altra battuta d’arresto per Capobianco e soci, che sabato giocheranno in esterna contro l’Alliphae.

Share

Terza di campionato: Sesto Campano-Pol.Gambatesa 4-1

Domenica 22 settembre al comunale di Sesto Campano, si é giocato il match valevole per la terza giornata del campionato di eccellenza molisano tra la locale compagine e la Polisportiva Gambatesa.

Dopo 10 minuti dall’avvio della partita, la squadra di casa è già in vantaggio con una conclusione da fuori area.

I fortorini cercano di reagire, ma tutte le loro sortite offensive per cercare di pervenire al pareggio vengono neutralizzate dai sestesi.

Allo scadere del primo tempo, arriva il raddoppio dei biancorossi grazie ad un contropiede.

Nella seconda frazione di gioco, gli uomini di Arciuolo si mostrano più vivaci ma sempre con un attacco di giornata no, infatti, il Sesto Campano mette a segno altre due reti su  palla inattiva.

I biancoverdi accorciano le distanze con un gol di testa di Lauriola da una punizione dalla trequarti di Sanzari.

Una battuta d’arresto per i ragazzi di patron Conte, dopo la vittoria tra le mura amiche contro il Bojano e che domenica prossima, 29 settembre, dovranno affrontare al Venditti il Baranello.

Classifica alla terza partita di campionato da Tuttocampo.it

(Clicca sull’immagine per ingrandirla)

Share