Privacy Policy
 

Posts belonging to Category Sport



K.O. riccese per il Gambatesa: Olimpia Riccia-Pol. Gambatesa 3-0

Fonte foto: pagina facebook Pol. Gambatesa

Ieri , 14 ottobre, in condizioni meteorologicamente variabili allo stadio “Poce” di Riccia, è andato in scena il cosiddetto “derby del fortore”, tra la compagine locale dell’Olimpia Riccia e quella della Polisportiva Gambatesa.

Parte bene la squadra riccese, infatti già al 1’ minuto sugli sviluppi di un calcio d’angolo, c’è il tiro di Morsillo parato da Capobianco.

Al 24’, il team gambatesano si fa vedere in attacco con la conclusione di Essomo respinta dall’estremo difensore di casa.

Al 30’, l’undici riccese passa in vantaggio con un tiro a volo di Morsillo, sugli sviluppi di un corner.

Sul finale del primo tempo, è ancora una volta Morsillo a rendersi pericoloso, con una conclusione, con il portiere ospite che mette una pezza.

I  primi quarantacinque minuti di gioco terminano con il punteggio di 1-0, in favore dell’undici casalingo.

Al 53’, Mono Ateba, prova a pareggiare con un’ inzuccata, che finisce sopra la traversa.

Due minuti dopo, è Pellegrino a tentare il raddoppio, con un tiro rasoterra, che Capobianco respinge.

A questo punto,  il team biancoverde si spinge in attacco e Mono Ateba colpisce la sfera di testa, ma il portiere respinge con sicurezza.

All’ 89′, il Riccia raddoppia, sempre con Morsillo, con la conclusione da distanza ravvicinata.

A tempo scaduto, Morsillo riceve palla da calcio di punizione e supera il numero uno bianco verde con un pallonetto.

Riccia che mette in cascina tre punti preziosi per il proseguo del torneo e che domenica prossima giocherà in trasferta contro la Frentania, mentre il Gambatesa deve fare mea culpa per l’occasione persa e riorganizzarsi per il match esterno del prossimo turno, contro il Roseto.

Share

Quinto turno di campionato: Pol. Gambatesa-Alliphae 3-1

Domenica scorsa, 7 ottobre, allo stadio “Venditti” di Gambatesa, si è disputata la partita tra la rappresentativa locale e quella dell’Alliphae.

Al 10′, i gambatesani trovano la rete del vantaggio, grazie a un autogol del difensore Masciullo che devia la palla dopo che la conclusione di Lomuscio batte sul palo.

La compagine alifana, ha la capacità di rimontare lo svantaggio, quando, al 41′ l’attaccante Mezzullo su calcio di punizione insacca il pallone in rete e porta sul pari i suoi.

Nel finale di primo tempo, la squadra ospite, potrebbe portarsi in vantaggio con un colpo di testa, derivante da tiro di punizione, che colpisce il palo.

Si va negli spogliatoi, sul punteggio di 1-1.

I secondi quarantacinque minuti, iniziano con i due team che si riescono a “neutralizzare” a vicenda, ma al 70′, i fortorini realizzano la rete del 2-1 con Bruno, che su suo tiro,  trova una deviazione avversaria.

Al 85′, l’undici del presidente Conte, segna la terza marcatura, chiudendo così la contesa, con Di Maio che fa carambolare il pallone in porta.

Gambatesa che esce vittorioso da questo confronto casalingo e che domenica prossima, 14 ottobre alle ore 15.00, sarà impegnato nel “derby del fortore” con l’Olimpia Riccia, invece l’Alliphae giocherà in anticipo in casa, sabato 13 ottobre alle ore 15.00, contro il Roseto.

Ecco la classifica del campionato d’eccellenza alla 5° giornata d’andata da tuttocampo.it

(Cliccare sulla foto per ingrandirla)

Share

Quarta di campionato: F.W.P. Matese – Pol. Gambatesa 2-2

Sabato scorso, 29 settembre, la Polisportiva Gambatesa ha disputato, in un clima meteorologico tipicamente estivo insolito per il periodo, in anticipo, il match in esterna allo stadio “Ferrante”, valevole per la 4° giornata del campionato regionale di eccellenza, contro l’F.W.P.Matese.

Partenza sprint dei gambatesani che mostrano subito la voglia di vincere e di convincere, dopo una partenza di campionato non proprio all’altezza delle aspettative, infatti al 13′, su punizione dalla metà campo battuta da Ruggieri, scaturisce il vantaggio dei fortorini con  Essomo Tsanou che deposita la palla in porta.

Al 32′ c’è il raddoppio dei biancoverdi: azione fatta da passaggi veloci, di prima intenzione e sfera che arriva tra i piedi di Essomo Tsanou, che calcia e gonfia la rete.

Al 35′, da segnalare l’espulsione di Santangelo.

La prima frazione di gioco, si conclude con il team di Capobianco in vantaggio per 2-0.

Nel secondo tempo i ragazzi biancoverdi, rientrano dagli spogliatoi più tranquilli, visto il vantaggio acquisito in precedenza.

Alla mezz’ora l’undici della provincia di Caserta, accorcia le distanze con un tiro da distanza ravvicinata di Barile, a seguito di una respinta del pallone dell’estremo difensore ospite.

A cinque minuti dalla fine del match, errore della difesa gambatesana che lascia solo in area di rigore Iameo, che realizza il 2-2.

A tempo scaduto, Essomo Tsanou ha l’occasione di portare in vantaggio e far vincere i suoi, ma il tiro la conclusione esce a pochi centimetri dal palo.

La Polisportiva Gambatesa esce sconfitta da una partita di cui aveva le redini del gioco e per disattenzioni ha concesso quel poco che bastava alla compagine di casa per pareggiare.

La prossima domenica, il gruppo del patron Conte, giocherà tra le mura amiche contro l’Alliphae, invece l’F.W.P. Matese andrà a far visita al Roseto.

Share

Progetto “EPD” e “Tutti in forma”: si riparte

Anche quest’anno, ripartono i progetti EPD (Esercizio Per la Demenza) e Tutti in forma.

Si comincia domani, due giorni a settimana (martedì e giovedì) presso la palestra comunale, sita nel complesso scolastico in via Nazionale Sannitica, con i seguenti orari:

  • 15.30/16.30 primo gruppo epd;
  • 16.00/17.00 secondo gruppo epd e cooperativa Falcone;
  • 19.00/20.00 terzo gruppo epd e team Tutti in forma.

Si comunica, inoltre, che da dicembre sarà aggiunto il terzo giorno di allenamento.

Share