Privacy Policy
 

Posts belonging to Category Sport



Gambatesa sconfitto: al “Venditti” finisce 0-1 contro il Venafro.

Ieri, 12 novembre, allo stadio “G. Venditti” di Via del Lavatoio è andata in scena la partita tra la squadra locale della Polisportiva Gambatesa e l’U.S. Venafro, valida per la 10° giornata del campionato regionale d’eccellenza, che si è conclusa con la sconfitta della squadra gambatesana per 1-0.
Avvio della contesa molto equilibrato, con le due formazioni che si studiano e che non vogliono commettere errori per non compromettere l’andamento della gara.
Ma il match si sblocca al 19’, quando il numero 9 del Venafro riceve un cross e con l’esterno destro insacca il pallone in porta.
Dopo la marcatura subita, l’undici gambatesano cerca di reagire per pareggiare i conti con Sillà che ci prova da colpo di testa che esce al di là dello specchio della porta ospite.
I biancoverdi prendono coraggio e si rendono pericolosi con Tucci, il cui tiro viene deviato sulla traversa dall’estremo difensore ospite.
Nei secondi 45 minuti, la compagine del presidente Conte, nel giro di pochi minuti sfiora due occasioni.
La prima con Di Falco con un tiro ma il portiere venafrano salva sopra la trasversale e la seconda con Cinquino che calcia a lato.
Ancora Cinquino, al 70’, si trova solo davanti al portiere avversario, ma calcia incredibilmente alto.
A questo punto, il Venafro, si rende pericoloso in due circostanze, nella prima colpisce la traversa con la seconda punta e nella seconda col centrocampista con scocca un tiro che viene respinto dal portiere fortorino.
Seconda battuta d’arresto, per gli uomini di Barrea, che nello scorso turno hanno perso 6-1 contro il Real Guglionesi e che domenica prossima, affronteranno in esterna, all’antistadio Selva Piana il Campodipietra; invece il team bianconero del Venafro, giocherà in casa con il Vulcania.

Share

Sconfitta esterna: Real Guglionesi-Pol. Gambatesa 6-1.

Il turno del campionato regionale d’eccellenza giocato ieri, ha visto la Polisportiva Gambatesa sconfitta per sei reti a una ad opera del Real Guglionesi.
La formazione fortorina, ha commesso molti errori, facilitando l’acquisizione dei tre punti da parte della compagine bassomolisana.
L’undici guglionesano, ha tenuto in mano le redini della gara per tutti i novanta minuti, confermando il suo buono stato di forma attuale.
La prima marcatura del Guglionesi arriva su azione conclusa con un colpo di testa con il pallone che va a finire alle spalle dell’estremo difensore ospite.
Il secondo goal della squadra di casa, si è concretizzato sugli sviluppi di un calcio di rigore.
La terza e la quarta rete, sono goal fotocopia e arrivano a seguito un tiro rasoterra, su cui il portiere gambatesano non riesce ad arrivare.
La prima ed unica segnatura del Gambatesa, è ad opera di Cirenei che con un tiro da 20 metri circa mette la palla in rete.
Il quinto punto della formazione neroverde arriva con una conclusione che si va ad infilare sotto la traversa.
Il sesto goal dell’undici del bassomolise, scaturisce da una bordata da 40 metri che si va ad insaccare sul primo palo.
Battuta d’arresto pesante per gli uomini di coach Barrea, reduci dalla vittoria di Roccamonfina per 2 a 1 e che domenica prossima, con inizio alle 14.30, affronteranno in casa la formazione bianconera del Venafro.

Share

Recupero della 7° giornata di campionato: Vulcania-Pol. Gambatesa 1-2.

Ieri, 1° novembre, si è recuperato a Roccamonfina il match sospeso domenica 22 ottobre a causa della fitta nebbia e la pioggia battente tra il Vulcania e la Polisportiva Gambatesa, valevole per la settima giornata di campionato, che ha visto la vittoria della compagine fortorina per 2-1.
Fin dai primi minuti, la partita è stata combattuta con le due squadre che tenevano a ben figurare per non perdere punti fondamentali per il proseguo del torneo.
Al 31° minuto, sono gli ospiti a passare in vantaggio con Vinciguerra che conclude a rete dopo una splendida azione corale.
Poco prima della fine del primo tempo, precisamente al 42’, l’undici di casa pareggia con un tiro su cui il portiere gambatesano non può far nulla.
Nel secondo tempo, il ritmo della contesa s’intensifica, con le due compagini che cercano il goal della vittoria, che per il Gambatesa, arriva al 91’ ad opera di Cirenei, che all’interno dell’area di rigore mette la palla all’incrocio dei pali.
Una vittoria che da morale e che porta il team biancoverde al 5° posto, nella zona alta della classifica, dietro le quattro squadre accreditate per la vittoria finale.
Domenica prossima, la Pol. Gambatesa, sarà impegnata fuori casa contro il Real Guglionesi, mentre l’undici campano giocherà sul terreno di gioco dello Spinete.

Share

Al “Venditti” finisce 1-1 tra Gambatesa e Spinete.

Per l’ottavo turno del campionato d’eccellenza, in una giornata abbastanza ventosa, allo stadio “G. Venditti” si è giocata la partita tra la Polisportiva Gambatesa e lo Spinete che è terminata in pareggio, con il punteggio di 1-1.
Primo tempo sostanzialmente equilibrato, con i padroni di casa, che si sono resi pericolosi in un paio di occasioni sventate dal portiere ospite.
All’inizio della seconda frazione di gioco, è il team gambatesano a portarsi in vantaggio con Tucci che scocca una bella conclusione dal limite.
Dopo il vantaggio gambatesano, lo Spinete acquista coraggio, infatti prima prende un palo e poi su calcio d’angolo trova il pareggio.
Nel finale di match, la compagine spinetese, ha addirittura l’occasione per vincere la contesa ma la retroguardia gambatesana è stata brava a sventarla.
C’è rammarico nell’ambiente fortorino per la vittoria sfumata, ma la testa è già al recupero di Roccamonfina con il Vulcania fissato per mercoledì 1° novembre.

Share