Privacy Policy
 

Posts belonging to Category Turismo



Oltre le barriere e Borgo in jazz festival vincono e convincono

Ieri 10 agosto, in Largo castello a Gambatesa, si sono svolti due eventi importanti nella serie di manifestazioni estive di questo Ferragosto 2018: Oltre le barriere e Borgo in jazz festival.

Alle 17.40 c’è stata l’inaugurazione della mostra dell’artista gambatesano, riccese d’adozione Antonio Natale Di Maria, dal titolo “Oltre Le barriere”, che ha come tema l’emigrazione e l’immigrazione.

Alla presenza del Sindaco di Gambatesa, Carmelina Genovese, del Vice Sindaco facente funzioni di Riccia Pietro Testa, della Direttrice del Polo Museale del Molise Susanna Meurer e dei presenti, l’apertura della personale dello scalpellino, è stata affidata al consigliere delegato alla cultura, turismo e comunicazione Luca D’Alessandro che ha ringraziato l’organo museale per aver concesso gli spazi della dimora gentilizia per la suddetta esposizione di opere e ha lodato le doti artistiche del Maestro.

A seguire la parola è passata al Primo Cittadino di Gambatesa, Carmelina Genovese, che ha continuato ad elogiare le qualità del scultore, dicendosi orgoglioso di annoverarlo tra i talenti gambatesani, di cui il nostro paese è pieno.

In seguito, la Direttrice del Polo Museale del Molise Susanna Meurer, si è detta felice che il maniero di Gambatesa possa ospitare la raccolta di sculture.

Dopo le parole delle Autorità, si è passato al taglio del nastro e alla spiegazione delle realizzazioni in oggetto, dislocate delle stanze della fortezza.

Alle 20.00 circa, ha avuto inizio l’altra manifestazione: “Borgo in jazz festival, che ha visto l’esibizione della famosa cantante jazz Deborah Carter coadiuvata dal suo gruppo.

Allo spettacolo musicale, si è unita un’ enogastronomia di qualità, composta da vini, birre e buon cibo molisani molto apprezzati dalle persone intervenute alla circostanza.

Molto  soddisfatti gli organizzatori dell’ accadimento nel vedere tanta partecipazione da parte della gente ad un’ avvenimento che negli anni sta riscuotendo sempre più successo.

Share

OLTRE le barriere dei tempi: mostra al castello di Gambatesa

 

Locandina OLTRE le barriere dei tempi

Anche quest’anno, dopo la mostra della scorsa stagione “FerroCarta 2017” dell’artista riccese Antonio Finelli, il castello Di Capua di Gambatesa, con inaugurazione venerdì 10 agosto alle ore 17.30 ospiterà quella intitolata “OLTRE le barriere dei tempi” dello scalpellino gambatesano Antonio Natale Di Maria, che sarà visitabile dal martedì alla domenica dalle ore 8.00 alle ore 18.30 fino a domenica 7 ottobre.

L’accadimento, che vede come ente patrocinante il Comune di Gambatesa, si interseca nella programmazione degli eventi estivi atti alla promozione turistica del nostro borgo e ha come scopo quello di far conoscere la pregevole fattura delle sculture del nostro conterraneo a quanti vorranno venire a vederle.

Significative le parole dell’intagliatore: “Mezzo secolo fa salivo le scale del castello di Gambatesa per frequentare le scuole medie. Oggi con grande emozione sto facendo lo stesso percorso per allestire una mia personale di sculture su una tematica di grande attualità (I MIGRANTI)”.

“Un grazie sincero al Sindaco di Gambatesa avv. Carmelina Genovese e a tutta l’amministrazione comunale, al dott. Luca D’Alessandro per il grandissimo impegno ad organizzare la mostra e alla dott.ssa Susanna Meurer direttrice del POLO MUSEALE che hanno gentilmente concesso gli spazi del CASTELLO DI CAPUA per organizzare l’evento”.

Share

Torna Fortore Trekking Park con il 3° appuntamento

Locandina 3° appuntamento di Fortore Trekking Park

Verrà riproposto, il prossimo 12 agosto dall’ associazione equestre “La Vittoria” e dall’azienda agricola “Venditti” per la terza volta l’evento “Fortore Trekking Park”, che propone una “passeggiata turistica” al lago a piedi o a cavallo, a chi vorrà trascorrere una giornata a contatto con la natura e con i prodotti della cultura contadina.

L’appuntamento naturalistico avrà il seguente programma:

  • ore 8.00: ritrovo al tratturo a contrada Macchie Valle Sace e colazione;
  • ore 8.30: partenza e attraversamento della Circumlacuale del lago d’Occhito;
  • ore 12.30: pranzo al lago con cibi a km 0;
  • ore  14.30: ripartenza sul versante sud dell’invaso;
  • ore 16.30: rientro, pausa caffè e saluti.

Si ricorda che la quota di partecipazione è di 50 euro per il trekking a cavallo e 20 euro per quello a piedi.

Per info e prenotazioni, è possibile contattare i seguenti numeri:

347-6053126 Laura

338-8686766 Giandomenico

333-5348330 Nunzio

Share

Visitmolise: un portale e un applicazione innovativi per i turisti.

Da Tiscali Molise del 29 giugno

E’ iniziata oggi la tre giorni del meeting internazionale in programma in Molise e incentrato sugli itinerari culturali e museali europei.

Nel corso delle varie iniziative è stato presentato il nuovo portale turistico “www.visitmolise.eu”, in cui i “protagonisti” sono sei splendidi Cammini che percorrono in lungo e largo il Molise, tra storia, arte e cultura.

Un portale innovativo, realizzato grazie al supporto tecnico e logistico di Molise Sviluppo, che ha anche un applicazione sul telefonino per guidare i turisti in “marcia” nelle tappe di interesse storico, artistico ed enogastronomico del nostro territorio.

“Mi sono insediato da poche settimane, siamo ancora nella fase della ricognizione del lavoro che andrà fatto nell’immediato futuro, ma posso già dire che c’è il clima giusto per arrivare a traguardi ambizioni – ha affermato l’assessore Cotugno – Ci sono tutte le condizioni per fare un ottimo lavoro facendo parte di una squadra di governo che predilige la massima condivisione istituzionale, e per questo non posso che ringraziare il presidente della Regione Toma.

Grazie a questo spirito sono certo saremo in grado di mettere in campo una serie di iniziative che possano dare finalmente al Molise la giusta dimensione per potersi proporre con forza nel panorama turistico nazionale e internazionale. La presentazione del nuovo sito turistico regionale www.visitmolise.eu è un primo, piccolo ma prezioso, tassello per raggiungere i traguardi prefissati” ha continuato l’assessore Cotugno “ il nuovo portale dovrà essere integrato dando ai 136 comuni molisani la possibilità di mettersi in vetrina, cosi come dovrà contenere i percorsi tra le nostre eccellenze archeologiche, storiche, paesaggistiche ed enogastronomiche.

Tanti piccoli tasselli prima degli Stati Generali che nella parte finale di quest’anno avranno il compito di stilare un progetto unico per il turismo e la cultura nella nostra regione. Con orgoglio, convinzione e passione” ha concluso l’assessore Cotugno “possiamo trasmettere a tutti la ‘Grande bellezza’ del nostro Molise”.

 

Share