Privacy Policy
 

Posts belonging to Category Dalla Regione



Elezioni regionali 2018: come si vota?

Ecco a voi, il video, con le modalità di voto per la tornata elettorale di domenica 22 aprile.

Share

Elezioni regionali: si vota domenica 22 aprile.

In Molise, le elezioni per eleggere il presidente della Regione e il consiglio regionale, avranno luogo il prossimo 22 aprile.

Ieri mattina, il Governatore del Molise Paolo di Laura Frattura, ha firmato il decreto con il quale ha indetto le consultazioni .

Il provvedimento, sarà inoltrato ai sindaci dei 136 comuni, che ne daranno notizia agli elettori attraverso l’affissione di  un manifesto 45 giorni prima della data del voto, ai prefetti di Campobasso e Isernia, al presidente del Tribunale di Campobasso e al presidente della Corte d’Appello.

Il decreto sarà pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Molise.

Share

Avviso Pubblico del GAL Molise Verso il 2000 riguardo la Misura 16 PSR Molise 2014/2020.

L’agenzia per lo sviluppo locale GAL (gruppo Azione Locale) Molise Verso il 2000,ha emanato un avviso pubblico per la ricerca e la selezione di partner interessati a candidare progetti sulla misura del PSR (piano di sviluppo rurale) Molise 16.5.1. “Progetti collettivi di sviluppo territoriale”.
Il progetto è rivolto a:

  • imprese agricole o forestali in forma singola o associata;
  • organizzazioni o associazioni di produttori agricoli, loro consorzi o cooperative;
  • ONG impegnate in tematiche ambientali;
  • comuni o altri enti pubblici;
  • enti di ricerca.

Le domande dovranno pervenire entro le ore 12.00 del giorno 15 novembre 2017 al Gal Molise Verso il 2000 mediante PEC all’indirizzo: moliseversoil2000@legalmail.it

In allegato, i documenti per presentare le domande.

Avviso-pubblico-Gal-Molise-2.0_M16_az16.5.1

Allegato-a-M16_az16.5.1-GAL-Molise-2.0

Allegato-b-M16_az16.5.1-GAL-Molise-2.0

 

Share

Viabilità in Molise: ci sono risorse.

S.S. 645 (tratto di strada sotto pietracatella)

Ieri, 24 ottobre, presso la sala consiliare del comune di Riccia in Via Zaburri 3, alle 15.00 si è svolto un incontro per trovare una soluzione all’infinito problema della percorribilità della statale 645 Campobasso-Foggia nel tratto sotto Pietracatella e sulla viabilità della provincia di Campobasso.
Presenti, oltre che Sindaco Micaela Fanelli, il Presidente Nazionale e Amministratore Delegato di ANAS (l’ente che gestisce e ha la manutenzione delle strade) l’Ing. Gianni Vittorio Armani, il Governatore del Molise Paolo Di Laura Frattura, l’Assessore Regionale ai Trasporti Pier Paolo Nagni, il Consigliere Regionale Salvatore Ciocca, i Presidenti delle Province di Campobasso e Foggia e i Sindaci del Fortore, che hanno ribadito l’importanza dell’arteria in quanto è strada di collegamento molto trafficata tra i paesi della capitanata e il capoluogo regionale molisano.
L’ANAS, da parte sua, si è impegnato a stanziare per la carreggiata in questione 25 milioni per realizzare in tre anni tre chilometri alternativi al movimento franoso, con un doppio attraversamento del fiume.
Entro la fine del 2017, secondo gli organizzatori della convention, ci sarà la progettazione del primo tratto dell’opera.
Oltre alla cosiddetta “Fondovalle Tappino”, si è discusso del miglioramento e della ristrutturazione di altre due strade ugualmente importanti per la circolazione stradale molisana quali la Fondovalle del Biferno (Bifernina) per un importo di 70 milioni e della statale 87 per 33 milioni di euro.

Share