Privacy Policy
 

Articles from agosto 2017



Comune di Gambatesa:” Ridurre l’indifferenziato e l’umido per pagare meno”.

L’amministrazione comunale di Gambatesa, invita la cittadinanza a ridurre al massimo il conferimento dell’indifferenziato e dell’umido per pagare di meno la TARI (tassa sui rifiuti).
Gli scopi che si prefigge la raccolta differenziata, entrata in vigore a Gambatesa a maggio 2015, sono due:

  •  quello di ridurre l’indifferenziato e l’umido per far pagare meno la TARI ai cittadini; così facendo, il cittadino vedrà una diminuzione della cifra da pagare in bolletta;
  • quello di risparmiare e riciclare materie “prime” come carta, plastica e vetro, che diventano una ricchezza e non più fonte d’inquinamento.

Qui di seguito, viene messa a disposizione di tutti, la tabella di conferimento giornaliero dei vari materiali:

(Clicca sull’immagine per ingrandirla)

Tabella materiali da conferire

Inoltre si rammenda a tutti i cittadini di effettuare un conferimento corretto e di non abbandonare i rifiuti ma di depositarli negli appositi mastelli, così da non deturpare l’ambiente che ci circonda e di preservarlo dal deterioramento.

Si mette a disposizione inoltre , il calendario della raccolta differenziata del mese di settembre:

(Clicca sull’immagine per ingrandirla)

Calendario racconta differenziata di settembre 2017

 

 

 

 

 

Share

FerroCarta Di segni 2017: successo per la mostra di Finelli al castello Di Capua

L’artista Antonio Finelli

Domenica 27 agosto, ha chiuso i battenti la mostra “FerroCarta Di segni 2017”, dell’artista riccese Antonio Finelli organizzata dal comune di Gambatesa e dall’associazione “Borgo in jazz” in esposizione al castello “Di Capua” di Gambatesa.
Una mostra di pregevole fattura, grazie a disegni che raffigurano lineamenti di persone su cui sono evidenti i segni del tempo, eseguiti con grafite su carta che ha riscosso consenso per la bravura dell’autore nel cogliere in ogni soggetto raffigurato i particolari del viso, che fanno dei capolavori presentati arte unica nel suo genere.
Massiccia la presenza di visitatori alla kermesse artistica, infatti, in 17 giorni di esposizione hanno ammirato le opere circa 1000 persone tra cui il famoso critico d’arte Vittorio Sgarbi, invitato dall’artista fortorino, che ha sottolineato la bravura di Finelli lodandone le doti artistiche.
Grande soddisfazione anche da parte dell’amministrazione comunale, che nella persona del consigliere delegato alla cultura e al turismo Luca D’Alessandro, ha espresso grandissimo apprezzamento nei confronti del maestro molisano che ha scelto come sede della sua mostra un luogo prestigioso come il maniero di Gambatesa ed ha aggiunto che è stato un onore aver coordinato, insieme a Nicola Concettini, presidente dell’associazione “Borgo in jazz” la realizzazione della mostra.

Share

Esordio in coppa: Polisportiva Gambatesa – Comprensorio Vairano 3 – 0

Esordio positivo in coppa Italia regionale per la squadra della Polisportiva Gambatesa, che batte, tra le mura amiche e sotto un sole cocente il Comprensorio Vairano per 3 reti a 0.
Parte bene la Pol. Gambatesa, che al secondo minuto è già in vantaggio; dopo un pregevole fraseggio, che trova l’under classe 2000 Di Falco solo davanti al portiere avversario.
Dopo lo svantaggio iniziale, la squadra ospite, nel tentativo di acciuffare il pareggio si affida a lanci lunghi, senza però arrivare all’obiettivo prefissato.
Dopo alcune imprecisioni, alla mezz’ora, la squadra gambatesana trova il doppio vantaggio dagli sviluppi di un calcio d’angolo quando Cirenei insacca di testa in rete.
Nel secondo tempo, i biancoverdi, creano tante occasioni da goal, ma commettono errori in fase realizzativa vanificando gli sforzi per arrivare al 3° goal; che arriva al 60° minuto, quando il team gambatesano, riesce a passare in vantaggio per la terza volta con Vinciguerra che con un tiro di precisione mette la palla alle spalle del portiere ospite.
Sul finire della gara, Vairano poco pericoloso, a parte una bella punizione sventata in angolo dal numero uno di casa.
Bella prova dei ragazzi del presidente Conte, che sono riusciti a portare a casa un bel risultato anche in condizioni climatiche non proprio ottimali per una partita di calcio visto l’eccezionale ondata di calore che sta caratterizzando quest’estate.
Il prossimo turno della manifestazione tricolore avverrà domenica 3 settembre alle ore 16.00, quando la Pol. Gambatesa andrà a giocare fuori casa, per affrontare la Polisportiva Ferrazzano.

Share

Calcio, coppa Italia Molise: ecco i gironi.

Nei giorni scorsi sono stati ufficializzati i gironi per la Coppa Italia regionale, con le seguenti squadre:

girone A: Sesto Campano, Pietramontecorvino, Castelmauro, Bojano;

gicone B: Casalnuovo, Santeliana, Tre Pini Matese, Frentania;

girone C: Campobasso 1919, Molise, Real Guglionesi, Cliternina;

girone D: Gambatesa, Comprensorio Vairano,Vastogirardi, Ferrazzano;

girone E: Vulcania, Chieuti, Roseto Alliphae;

girone F: Città di Termoli, Baranello, FWP Matese, Isernia;

girone G: Ururi, Roccasicura, Spinete, Venafro;

girone H: Riccia, Termoli, Campodipietra, Carovilli.

Si comincia domani, 27 agosto, con la 1° giornata della manifestazione tricolore, quando la Polisportiva Gambatesa giocherà in casa allo stadio “G. Venditti” con il Comprensorio Vairano alle ore 16.00.

 

Share