Privacy Policy
 

Gambatesa sconfitto: al “Venditti” finisce 0-1 contro il Venafro.

Ieri, 12 novembre, allo stadio “G. Venditti” di Via del Lavatoio è andata in scena la partita tra la squadra locale della Polisportiva Gambatesa e l’U.S. Venafro, valida per la 10° giornata del campionato regionale d’eccellenza, che si è conclusa con la sconfitta della squadra gambatesana per 1-0.
Avvio della contesa molto equilibrato, con le due formazioni che si studiano e che non vogliono commettere errori per non compromettere l’andamento della gara.
Ma il match si sblocca al 19’, quando il numero 9 del Venafro riceve un cross e con l’esterno destro insacca il pallone in porta.
Dopo la marcatura subita, l’undici gambatesano cerca di reagire per pareggiare i conti con Sillà che ci prova da colpo di testa che esce al di là dello specchio della porta ospite.
I biancoverdi prendono coraggio e si rendono pericolosi con Tucci, il cui tiro viene deviato sulla traversa dall’estremo difensore ospite.
Nei secondi 45 minuti, la compagine del presidente Conte, nel giro di pochi minuti sfiora due occasioni.
La prima con Di Falco con un tiro ma il portiere venafrano salva sopra la trasversale e la seconda con Cinquino che calcia a lato.
Ancora Cinquino, al 70’, si trova solo davanti al portiere avversario, ma calcia incredibilmente alto.
A questo punto, il Venafro, si rende pericoloso in due circostanze, nella prima colpisce la traversa con la seconda punta e nella seconda col centrocampista con scocca un tiro che viene respinto dal portiere fortorino.
Seconda battuta d’arresto, per gli uomini di Barrea, che nello scorso turno hanno perso 6-1 contro il Real Guglionesi e che domenica prossima, affronteranno in esterna, all’antistadio Selva Piana il Campodipietra; invece il team bianconero del Venafro, giocherà in casa con il Vulcania.

Share