Celebrazione della festa dell’albero: tutelare la natura per un mondo meno inquinato.

Festa dell’albero

Ieri, 21 novembre, i bambini della scuola materna di Gambatesa e della scuola elementare di Gambatesa e Tufara, accompagnati dalle loro maestre e da alcuni rappresentanti dell’amministrazione comunale quali, il delegato alla cultura, turismo e comunicazione Luca D’Alessandro e il delegato alle politiche giovanili e per l’infanzia Antonietta Scocca, sono stati protagonisti della “Festa dell’albero”.
La manifestazione ha avuto inizio alle 11.00 circa, all’auditorium scolastico “M° Donato Di Maria”, con una piccola recita interpretata dai bimbi della scuola dell’infanzia avente come protagonista la natura, poi a seguire, è stata la volta dei ragazzini che frequentano il ciclo scolastico delle elementari che hanno intonato una canzoncina avente come argomento l’ambiente.

Rispetta l’ambiente che ti circonda differenziando i rifiuti

Dopo la parte “canora”, c’è stato il momento dedicato al riciclo dei rifiuti ed alla conoscenza del progetto “Money4trash”.
Infatti, partecipanti all’evento, si sono spostati in via del Lavatoio, dov’è presente l’eco-compattatore per la plastica e l’alluminio, dove gli è stata spiegata la tecnica di conferimento e dove loro personalmente hanno gettato dei rifiuti.
A questo punto, c’è stata la terza ed ultima “tappa”: “l’Area camper”.
In questa ultima fase, è stata inaugurato lo spazio destinato alla sosta camper ed è stato fatto un primo intervento di abbellimento della superfice, piantando siepi ed alberi.
I bambini hanno avuto anche modo di conoscere, di entrare in un caper e di esplorarne gli spazi.
Si ringraziano le maestre, il presidente del Club Campeggio Molise Giovanni Gallo, la cooperativa di recupero psicosociale “G. Falcone” di Gambatesa e tutti coloro che hanno partecipato alla giornata dedicata alla natura e all’ambiente.