Privacy Policy
 

4 volte Gambatesa contro il Tre Pini Matese.

Ieri, 26 novembre, la Polisportiva Gambatesa ha giocato tra le mura amiche la partita contro il Tre Pini Matese, valevole per il 12° turno della massima serie regionale.
Il match inizia con il Gambatesa che entra subito in partita, infatti, al 20° minuto passa in vantaggio con l’attaccante Vinciguerra che è autore di uno splendido calcio di punizione che s’insacca in porta.
Per tutto il resto della prima frazione di gioco, la squadra di casa cerca di raddoppiare il vantaggio, mentre l’undici ospite cerca di pervenire al pareggio, in entrambi i casi non riuscendoci.
Nel secondo tempo, è sempre il team fortorino ad avere in mano il pallino del gioco, infatti, al 62’ raddoppia con Santoro che infila il pallone in rete su calcio d’angolo di Viglione.
L’undici allenato da mister Barrea, al 65° minuto, segna la terza marcatura con Cirenei che tira sul secondo palo, superando il portiere matesino.
Sul finire della gara, all’80’, viene fischiata la massima punizione alla compagine gambatesana, per un fallo di mano di un giocatore campano, che viene trasformato in goal da Vinciguerra.
La contesa, termina con il punteggio di 4-0.
Ottima prova del team biancoverde, che mette in bacheca tre punti fondamentali per il morale, la classifica ed il proseguo del torneo.
La prossima giornata di campionato, prevede per la Polisportiva Gambatesa la trasferta a Serracapriola, dove giocherà, alle 14.30, contro l’A.S.D Frentania.

Share