Privacy Policy
 

Quarta di campionato: F.W.P. Matese – Pol. Gambatesa 2-2

Sabato scorso, 29 settembre, la Polisportiva Gambatesa ha disputato, in un clima meteorologico tipicamente estivo insolito per il periodo, in anticipo, il match in esterna allo stadio “Ferrante”, valevole per la 4° giornata del campionato regionale di eccellenza, contro l’F.W.P.Matese.

Partenza sprint dei gambatesani che mostrano subito la voglia di vincere e di convincere, dopo una partenza di campionato non proprio all’altezza delle aspettative, infatti al 13′, su punizione dalla metà campo battuta da Ruggieri, scaturisce il vantaggio dei fortorini con  Essomo Tsanou che deposita la palla in porta.

Al 32′ c’è il raddoppio dei biancoverdi: azione fatta da passaggi veloci, di prima intenzione e sfera che arriva tra i piedi di Essomo Tsanou, che calcia e gonfia la rete.

Al 35′, da segnalare l’espulsione di Santangelo.

La prima frazione di gioco, si conclude con il team di Capobianco in vantaggio per 2-0.

Nel secondo tempo i ragazzi biancoverdi, rientrano dagli spogliatoi più tranquilli, visto il vantaggio acquisito in precedenza.

Alla mezz’ora l’undici della provincia di Caserta, accorcia le distanze con un tiro da distanza ravvicinata di Barile, a seguito di una respinta del pallone dell’estremo difensore ospite.

A cinque minuti dalla fine del match, errore della difesa gambatesana che lascia solo in area di rigore Iameo, che realizza il 2-2.

A tempo scaduto, Essomo Tsanou ha l’occasione di portare in vantaggio e far vincere i suoi, ma il tiro la conclusione esce a pochi centimetri dal palo.

La Polisportiva Gambatesa esce sconfitta da una partita di cui aveva le redini del gioco e per disattenzioni ha concesso quel poco che bastava alla compagine di casa per pareggiare.

La prossima domenica, il gruppo del patron Conte, giocherà tra le mura amiche contro l’Alliphae, invece l’F.W.P. Matese andrà a far visita al Roseto.

Share