Privacy Policy
 

Progetto INNOCULTOUR “Identità&Cultura nel 4.0”: convegno ex GIL a Campobasso

Domani, 5 febbraio alle ore 9.30, nello spazio dell’ ex GIL in via Gorizia a Campobasso, la Regione Molise  nell’ambito del programma Italy- Croazia innocultour, organizza il secondo workshop denominato “Identità&Cultura nel 4.0” – come promuovere i piccoli musei territoriali nell’era delle realtà digitali, che si svolgerà nella seguente modalità:

  • ore 9:30: registrazione;
  • ore 9:45: saluti istituzionali;
  • ore 10.00: INIZIO LAVORI
  • ore 10.10: Progetto INNOCULTOUR – Regione Molise
  • Sorrentino Fatica: Project Manager del Progetto INNOCULTOUR – Regione Molise

INNOCultour – Proiettare i musei territoriali nel futuro

 

  • Mauro Felicori : Commissario Fondazione Ravello

Come promuovere i contenuti culturali presso i target giovanili

 

  • Nicola MALORNI : Presidente dell’ordine degli psicologi del Molise.

Tradizione e nuovi media: la ricchezza di una contrapposizione

 

  • Dematerializzazione e suggestione (Il Museo del grano visto con la tecnicaolografica) – Risultanze del workshop realizzato con gli alunni della Scuola media di Jelsi.

 

  • Viralità e promozione territoriale

Presentazione del video “….. un amore che non ti aspetti”.

 

  • Piccoli Musei dell’identità – I siti del progetto INNOcultour: presente e

prospettive future:

Il Castello de Capua di Gambatesa, Il museo del grano MUFEG di Jelsi, Il museo dei fuochi di artificio di Campolieto, Il museo della civiltà contadina di Riccia.

Il castello di Gambatesa visto con il VR – Risultanze del workshop realizzato con gli alunni dell’ Istituto Tecnico Industriale “G. Marconi” di Campobasso.

  • Ore 13.00: conclusioni
Share

Pol. Gambatesa- F.W.P. Matese 1-1

Sabato scorso, 2 febbraio, allo stadio “G.Venditti” di Gambatesa, alle ore 15.00, è andato in scena l’anticipo di campionato, valevole per la 19° giornata del campionato regionale d’eccellenza, tra la locale compagine e quella dell’ F.W.P. Matese.

Nella prima frazione di gioco, sono gli ospiti a passare in vantaggio, sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Il Gambatesa prova a reagire e trova il pareggio, grazie a Morsillo.

Nei secondi quarantacinque minuti il team gambatesano, in condizioni atletiche migliori dei campani, si adatta al ritmo lento dell’undici della provincia di Caserta.

Il risultato resta fermo sull’ 1-1, grazie sopratutto a tre interventi prodigiosi di Capobianco.

Da segnalare un palo colpito dal biancoverde Belpulsi.

Sabato prossimo, 9 febbraio alle 15.00, la squadra del presidente Conte, giocherà in esterna con l’Alliphae, mentre l’F.W.P. Matese, giocherà sempre in anticipo, tra le mura amiche contro il Roseto.

Di seguito, la classifica da tuttocampo.it.

(Cliccare sulla foto per ingrandire)

Share