Privacy Policy
 

Primarie PD: il segretario nazionale è Nicola Zingaretti, in Molise è Vittorino Facciolla

Il neo segretario PD Nicola Zingaretti

Ieri 3 marzo, ci sono state consultazioni per designare il nuovo segretario nazionale e regionale del Partito Democratico. Secondo le stime, si sono recati alle urne oltre 1.700.000 votanti.

A livello nazionale, la sfida per la segreteria era tra il reggente Maurizio Martina, Nicola Zingaretti e Roberto Giachetti.

E’ risultato vincente, con oltre 1.000.000 di preferenze, il 70%, l’attuale presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

Ma vediamo meglio chi è Nicola Zingaretti nella scheda che segue.

53 anni, nato a Roma l’11 ottobre 1965.

A fine anni ottanta, è stato segretario della FGCI (Federazione Giovanile Comunista Italiana) sezione di Roma.

Dal 1991 al 1995 è stato segretario nazionale di Sinistra Giovanile, l’anno successivo viene eletto consigliere comunale.

Nel 2000 diviene segretario dei Democratici di Sinistra e nel 2004 risulta eletto Parlamentare europeo con 213 000 voti.

Dal 5 maggio 2008 al 29 dicembre 2012 ha espletato il mandato di Presidente della Provincia di Roma.

Nel 2013 è chiamato a guidare la Regione Lazio, in quota PD, con una coalizione di centrosinistra, poi riconfermato nel 2018.

Il neo segretario del PD Molise Vittorino Facciolla

Per quanto riguarda la scelta del nuovo segretario del partito in Molise, la competizione era tra Vittorino Facciolla, Michele Durante e Stefano Buono.

Buona l’affluenza ai gazebo allestiti in Molise, dove si sono recate  circa quindicimila persone.

I molisani che si sono recati a votare, hanno scelto come successore di Micaela Fanelli, segretario uscente,  Vittorino Facciolla, che la spunta sugli altri due contendenti con oltre 7.500 voti.

Durante sfiora le 5.000 preferenze, invece Buono totalizza circa 2.000 consensi.

Facciolla, Sindaco di San Martino in Pensilis, suo paese natale, dal 29 maggio 2007 al 8 giugno 2013.

Alle elezioni regionali del 24 febbraio 2013, si candida per un posto da consigliere nella lista “Unione per il Molise”, risulta eletto e viene designato Assessore con delega all’agricoltura.

Alle ultime consultazioni regionali del 22 aprile 2018, si ripropone tra le file del PD, venendo eletto nell’opposizione.

Share