Privacy Policy
 

Articles from agosto 2019



Auguri Angelo e Samantha

Oggi porgiamo infiniti auguri di una serena vita insieme ad Angelo Mucci e Samantha Iacovelli che convolano a nozze.

Tante felicitazioni vanno anche ai rispettivi genitori e ai parenti.

Share

A Barrea la Festa Nazionale dei Borghi Autentici

Da domani 30 agosto a domenica1° settembre si terrà a Barrea, in provincia dell’Aquila, la Festa Nazionale dei Borghi Autentici.

La manifestazione, promossa dalla Regione Abruzzo, si prefigge la valorizzazione del territorio tramite cultura, spettacoli, musica, street food, incontri e dibattiti con la partecipazione di grandi esponenti del marketing territoriale, della sostenibilità e del turismo.

Share

Calendario raccolta differenziata del mese di settembre

Dalla Casa comunale, é stato redatto il calendario delle utenze per il nono mese dell’anno, che vi proponiamo di seguito.

Calendario raccolta differenziata mese di settembre

(Cliccare sulla foto per ingrandirla)

Share

l’Italia, gli italiani e il caos politico

Alla luce delle dichiarazioni fatte dal Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte in Senato lo scorso 20 agosto, con cui si è formalmente dimesso,si sono aperte le consultazioni tra i leader dei partiti presenti in Parlamento ed il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Gli scenari amministrativi che si vanno palesare sono due: un Governo tecnico che discuta delle questioni urgenti ed improrogabili o ridare la parola ai cittadini.

Il problema, secondo chi scrive, é da ricondurre alla formazione dell’esecutivo formatosi dopo le elezioni del 4 marzo 2018, dove nessuno dei due movimenti o coalizioni raggiungeva la maggioranza.

La Lega e il Movimento 5 stelle hanno un’ideologia opposta; la prima di matrice conservatrice, la seconda propostasi, fin della sua costituzione, come l’antipolitica tradizionale e una forza innovatrice non sono andate d’accordo su punti fondamentali dell’azione di governo come TAV (tratto stradale che da Torino porta a Lione e viceversa) e la gestione degli sbarchi in arrivo verso la nostra Nazione.

Per risolvere, a mio modesto parere il problema, a prescindere delle idee politiche di ognuno di noi, bisognerebbe prima cambiare la legge elettorale attualmente vigente (Rosatellum) e poi mandare al voto gli italiani.

Ricordo, a scanso di equivoci, che la prima cosa a cui un governo dovrebbe pensare é il bene dei cittadini, cosa che non sempre è stata fatta, visto che avvolte si é badato prima alle schermaglie tra rappresentanti dell’esecutivo.

Chi vivrà vedrà.

Share