Auguri alle famiglie Curiale-Pudetti

Tantissimi auguri a Pasquale Curiale e Vittoriana Pudetti per la nascita della loro figlia Dalila da parte della comunità gambatesana e Gambatesablog.info.

Felicitazioni anche alle rispettive famiglie e familiari.

Avviso asta pubblica, alienazione automezzo ed attrezzature di proprietà comunale: vendita terna gommata semovente ed accessori

 

Il  Comune di Gambatesa, ha indetto, un’asta pubblica in esecuzione della determina n. 331 del 05.12.2019, ai sensi dell’art.73,lett. c) e 76 del R.D. 827/1924, per la vendita della seguente macchina di proprietà comunale articolata multiuso bidirezionale, con i seguenti accessori: lama sgombraneve; testata trinciante; cassoncino di chiusura posteriore; martello demolitore idraulico.

Il mezzo, con targa AAY498, ha  un valore stimato di 10.000,00 euro, con data d’immatricolazione 13-03-2000 e con alimentazione a GASOLIO, è posto in vendita per eccessivi costi di manutenzione e prolungato tempo di non utilizzo.

La macchina operatrice ed i relativi accessori sono posti in vendita nello stato di fatto, di diritto e di conservazione in cui si trovano al momento dello svolgimento della gara e, pertanto, sarà a carico all’acquirente qualsiasi onere legato al possesso ed all’utilizzo del bene nel rispetto delle alle norme vigenti.

Spetterà agli aggiudicatari provvedere a tutte le formalità necessarie per il passaggio di proprietà, per il ritiro dei mezzi e per qualsiasi altra procedura relativa all’utilizzo del veicolo senza che nulla sia dovuto dal Comune di Gambatesa.

La vendita dei mezzi, ai sensi dell’art.4, comma 4, del Dpr n. 633/1972 non è soggetta ad IVA, trattandosi di mezzi in uso a questa Amministrazione per compiti istituzionali, per la cui vendita non sarà rilasciata fattura.

Per partecipare alla procedura d’asta gli offerenti devono possedere i seguenti requisiti, da attestarsi con dichiarazione da rendere ai sensi del D.P.R. 445/2000:

  • non essere interdetto, inabilitato o fallito o sottoposto ad altra procedura concorsuale e non avere in corso procedure per la dichiarazione di alcuno di tali stati;
  • non sussistere, a proprio carico, condanne od altri provvedimenti che comportino la perdita o la sospensione della capacità di contrattare con la pubblica amministrazione;
  • in caso di impresa, essere in regola con gli obblighi di cui alla Legge 12 marzo 1999 n.68 che disciplina il diritto al lavoro dei disabili ovvero non essere soggetto agli obblighi di cui alla legge medesima;
  • non essere insolvente nei confronti del Comune di Gambatesa per le somme di denaro dovute per tributi, canoni, fitti, indennità, corrispettivi od altro qualsiasi titolo.

L’asta si terrà con il metodo dell’offerta segreta e l’aggiudicazione avverrà con il criterio del prezzo più alto ai sensi del R.D. 23-05-1924 n.827.

In caso di offerte vincenti uguali si procederà nella medesima seduta come segue:

  • al rilascio, tra essi soli, con offerte migliorative segrete (se i concorrenti interessati sono presenti alla seduta);
  •  all’aggiudicazione mediante sorteggio (se i concorrenti interessati, o solo uno di essi, non sono presenti alla seduta, ovvero non intendano migliorare l’offerta).

Si procederà all’aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta; in caso di discordanza tra il prezzo indicato in lettere e quello in cifre, sarà considerata valida l’indicazione più conveniente per l’Amministrazione Comunale.

Gli aggiudicatari dovranno provvedere, entro 7 giorni dalla data della comunicazione di aggiudicazione, che sarà inviata per posta raccomandata AR e, comunque, entro il termine indicato nella stessa, al versamento dell’importo offerto presso la tesoreria Comunale con la causale indicata nella comunicazione stessa ed a trasmettere prova dell’avvenuto adempimento al Servizio Ragioneria del Comune di Gambatesa.

L’esito e l’aggiudicazione saranno formalizzati con successivo e specifico atto, all’esecutività del quale saranno concordati i termini per la gestione delle pratiche di passaggio proprietà e ritiro dei mezzi.

Il mancato o intempestivo versamento di quanto stabilito comporterà la decadenza dell’aggiudicazione. In tale caso l’Amministrazione potrà procedere all’aggiudicazione mediante

scorrimento delle liste delle offerte come, altresì, decidere di non procedere, secondo i principi riportati sopra, ovvero bandire una nuova asta.

La gara avrà luogo, in seduta pubblica, il giorno 16.12.2019 alle ore 12:30 presso l’Ufficio Tecnico Comunale.

Gli interessati dovranno presentare all’ ufficio protocollo del Comune di Gambatesa, entro le ore 12:00 del giorno 16.12.2019, un plico sigillato riportante la dicitura ASTA VENDITA TERNA GOMMATA (Lotto 1) – NON APRIRE, le generalità del mittente e l’indirizzo dell’ente: “Comune di Gambatesa – Ufficio Protocollo – piazza Municipio 12 – 86013 – GAMBATESA (CB)”.

Documenti da presentare, pena l’irricevibilità dell’offerta, plico contenente:

  • la domanda di partecipazione con dichiarazione, resa ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000, n.445, prodotta sull’allegato “A” con una fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
  • offerta, prodotta sull’allegato “B” espressa in  cifre ed in lettere debitamente firmata e chiusa in una seconda busta ove, oltre l’offerta e una fotocopia del documento di riconoscimento, non deve essere contenuto nient’altro.

La presentazione delle offerte implica la conoscenza integrale del presente bando ed accettazione di tutte le clausole ivi richiamate, nonché la conoscenza delle caratteristiche della macchina in vendita.

Eventuali offerte pervenute all’ufficio protocollo oltre il termine indicato non saranno ritenute valide. Non farà fede il timbro postale di spedizione.

Le offerte pervenute non saranno, inoltre, ritenute valide nei seguenti casi:

  • in caso di apertura della busta prima dello svolgimento dell’asta a causa della mancata apposizione sulla stessa della dicitura sopra specificata;
  • qualora non risultino indicati cognome, nome e luogo di residenza dell’offerente e in caso di mancata sottoscrizione dell’offerta da parte dello stesso;
  • qualora sia condizionata o espressa in modo indeterminato.

Sono ammesse alla presentazione di offerte persone fisiche e giuridiche; in quest’ultimo caso l’offerta dovrà essere presentata dal legale rappresentante.

Il Presidente di gara, aperti i plichi pervenuti, passerà all’esame dei documenti prodotti e, quindi, all’ammissione o esclusione dei concorrenti, dopodiché procederà all’apertura della busta contenente la relativa offerta.

Dopo aver dato lettura delle offerte ammesse, aggiudicherà lavendita al soggetto che avrà presentato l’offerta economicamente più alta. Il Presidente di gara ha la facoltà di sospendere la gara stessa o di rinviarla ad altra data, senza che i concorrenti possono vantare alcuna pretesa al riguardo.

L’aggiudicazione definitiva avverrà tramite determinazione, una volta compiute le opportune verifiche. Tutte le spese per il passaggio di proprietà, del ritiro dei mezzi e per le spese per la rimozione delle scritte sono a carico dell’acquirente.

L’aggiudicatario dovrà provvedere, a pena di decadenza, al versamento entro 7 giorni dalla data di comunicazione dell’aggiudicazione, producendo copia della ricevuta di pagamento; in caso di mancato pagamento entro il termine suddetto, l’aggiudicazione sarà revocata, ed i beni saranno aggiudicati al secondo migliore offerente. Ad avvenuto versamento degli importi dovuti si provvederà a consegnare la documentazione necessaria per l’espletamento, a cure e spese dell’aggiudicatario, di tutte le incombenze presso il PRA ovvero presso gli uffici competenti. Successivamente l’aggiudicatario dovrà provvedere alla trasmissione – al Servizio Ragioneria – della documentazione comprovante il passaggio di proprietà ed al ritiro dell’automezzo stesso così come indicato al punto c.

In caso di mancato ritiro entro il termine pattuito, il bene rientrerà nella proprietà del comune, fermo restando l’incameramento delle somme versate a titolo di pagamento del prezzo del medesimo.

Il soggetto aggiudicatario risponderà di tutti i danni causati a qualsiasi titolo nell’esecuzione del rapporto contrattuale:

  • a persone e cose alle sue dipendenze e/o di sua proprietà;
  • a persone e cose alle dipendenze e/o di proprietà dell’Amministrazione Comunale;
  • a persone e cose alle dipendenze di terzi e/o di loro proprietà.

L’Amministrazione s’intenderà sollevata da qualsiasi responsabilità relativamente alle operazione di visione dei mezzi da parte degli interessati e prelievo degli stessi da parte degli aggiudicatari effettuate presso le autorimesse comunali sopra indicate e sarà sollevata da qualsiasi responsabilità civile, penale ed amministrativa connessa all’uso futuro che l’aggiudicatario farà dei veicoli acquistati.

Il bene può essere visionato preventivamente da chiunque sia interessato a partecipare all’asta, in data e ora da concordare preventivamente con l’Ufficio Tecnico Comunale: tel. 0874-719134 e fax 0874-719706, e mail: ufficiotecnico@comune.gambatesa.cb.it.

Per quanto non previsto espressamente dal presente avviso, si rimanda al titolo III – Capo I – del Codice Civile ed al R.D. 23-05-1924 n.827. Ai sensi del D.Lgs 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” si rende noto che il trattamento dei dati personali avviene per l’espletamento dei soli adempimenti connessi al presente procedimento, nella piena tutela dei diritti e della riservatezza delle persone.

Il presente avviso sarà pubblicato all’Albo Pretorio del Comune, nonché sul sito internet del Comune al seguente indirizzo: http://www.comune.gambatesa.cb.it – in Amministrazione trasparente – sezione “bandi di gara e contratti” – sul quale verrà resa nota ogni eventualeulteriore notizia e comunicazione a riguardo della presente gara.