Privacy Policy
 

Sconfitta casalinga: Pol. Gambatesa- Comprensorio Vairano 0-2

Domenica scorsa, 24 novembre, allo stadio “G. Venditti” di Gambatesa, si è tenuta la gara tra l’undici locale e quello del Comprensorio Vairano, valevole per il 12° turno del massimo campionato regionale.

La prima frazione di gioco vede subito un Gambatesa in svantaggio grazie ad un errore in fase di disimpegno di Belpusi con Panico che ne approfitta ed insacca la palla in rete.

La compagine fortorina, dopo la batosta iniziale prova a pervenire al pareggio con una conclusione di Sanzari parata senza problemi dall’estremo difensore ospite.

Il team gambatesano appare sottotono, infatti al 20’, subisce la seconda marcatura scaturita da palla inattiva che trova la difesa biancoverde disorganizzata.

Nel secondo tempo, il trend del match non cambia, con l’undici casertano che tiene sempre in mano il pallino del gioco e un Gambatesa che non riesce a reagire.

Ancora una sconfitta gli uomini di patron Conte, che vivono un periodo decisamente negativo e che dovranno rialzare la testa in vista della gara del prossimo week-end contro l’Isernia.

Di seguito, la classifica da Tuttocampo.it.

(Cliccare sulla foto per ingrandirla)

Vanessa Calarese accede alla Biennale di Roma

Tante soddisfazioni per la nostra compaesana Vanessa Calarese, in arte Vanessa Kaal che conquista una vetrina importante in termini di visibilità per le sue doti professionali e creative.

 La fashion stylist, dopo  aver partecipato al “Napoli Moda Design” tenutosi capoluogo partenopeo lo scorso 1° maggio con la creazione chiamata “Radici e Ali”, alla prima fase di selezione del “Martelive” che ha avuto a luglio a Piazzetta Palombo a Campobasso dove la designatrice di abiti si è piazzata tra le prime 3 semifinaliste e alla finale regionale della  suddetta manifestazione tenutasi domenica scorsa al Blue Note di Ripalimosani con la  serie stilistica ispirata al castello gambatesano intitolato al Di Capua  e due capi della nuova collezione denominata “Sono quella che sono, sono Valessa Kaal”, approda direttamente alla Biennale che si terrà a Roma dal 3 all’8 dicembre 2019.

Il “Martelive” è un concorso che racchiude, oltre la moda, varie specialità artistiche tra cui il cinema, la musica, la fotografia, la danza, la letteratura e le arti circensi per artisti tra i 18 e i 39 anni.

Ricordiamo, che nella fase finale molisana del sopracitato evento, Vanessa Calarese, è stata coadiuvata per la parte inerente le acconciature delle modelle da Antonio Abiuso.

Musica in lutto: é scomparso il Professore Cristofaro Pasquale

Il Professore Cristofaro Pasquale

Queste sono notizie di cui non vorremmo mai occuparci.

É venuto a mancare ieri mattina il Professore Cristofaro Pasquale.

Insegnante al Conservatorio “Lorenzo Perosi” di Campobasso, apprezzatissimo percussionista, si é fatto conoscere a Gambatesa anche per le sue doti umane e culturali, in quanto ha partecipato alle due edizioni della “Giornata del Rifugiato” e ai numerosi eventi musicali organizzati al castello Di Capua.

Ai suoi familiari ed amici giungano le piú sentite condoglianze da parte dello staff di Gambatesablog.info.

Seconda giornata torneo C.S.I.: Macchiagodena- Pol. Gambatesa 1-4

Domenica scorsa, 24 novembre, allo stadio “A. Notte” di Macchiagodena, si è disputata la partita tra il team locale e quello della Polisportiva Gambatesa, valevole per il secondo turno del campionato C.S.I.

La gara è stata caratterizzata dalla pioggia che imperversava sul paese che ha reso il terreno di gioco pesante e scivoloso.

Per buona parte del primo tempo c’è stata una fase dove le due compagini hanno attuato un periodo di studio, nonostante la superiorità dimostrata dai gambatesani, che si fanno vedere in zona offensiva per ben tre volte con Severino, Conte e Cirelli.

La prima frazione di gioco finisce a reti inviolate.

I secondi quarantacinque minuti si aprono con il vantaggio fortorino che scaturisce da un errore difensivo casalingo, con la palla che carambola sui piedi di Conte che insacca facilmente il pallone in porta.

A questo punto, l’undici macchiagodenese pareggia grazie ad una conclusione in area di rigore.

Ma i ragazzi di mister Genovese non si arrendono e passano in vantaggio ancora con Conte che segna direttamente da calcio d’angolo.

Arriva anche la terza marcatura arriva ad opera di Conte  su rigore per atterramento di Cirelli.

La quarta rete porta il nome di Capozio che anticipa i difensori e mette la sfera in porta.

Prova superlativa per capitan Luciano Abiuso e compagni che in queste due partite hanno dimostrato di potersi ritagliare una posizione di tutto rispetto nel torneo di competenza e che domenica prossima giocheranno tra le mura amiche contro il Mirabello.