OGGI E’ MANCATO ZIO ELIGIO MIGNOGNA
11 Marzo 2013
Buon San Giuseppe
17 Marzo 2013

Pol. Gambatesa: stop esterno!

I biancoverdi del presidente Conte perdono per 2-1 contro il Roccaravindola al termine di una gara combattuta e che lascia un po’ di amaro in bocca. La cronaca.

Gambatesa schierato con Capobianco in porta, Bruno, Cadamusto, Amore, Florio, Dinyelu, Morrone, Amorosa, Ferrara, Polzella e D’Amore. Pronti via e solita doccia fredda: corner da destra e stacco in area di Cambio che trova l’1-0! Il Gambatesa prova a reagire con Polzella dal limite ma para il portiere; nel prosieguo del primo tempo ci pensa un super Capobianco a tenerci a galla con 3 spendide parate; e nel finale di tempo grossa palla goal ancora per Polzella che dribbla il difensore avversario e tira colpendo il palo interno alla sua destra. Nella ripresa biancoverdi più motivati e volenterosi; partenza a razzo del Gambatesa che si riversa nella metà campo creando diversi pericoli al portiere avversario con Ferrara che devia involontariamente un tiro di Polzella destinato in rete e D’Amore che con un bel pallonetto manda di poco alto; e al 65′ bell’azione di Polzella che con il suo solito movimento a rientrare salta due uomini e mette nell’angolino:1-1! A questo punto i biancoverdi ci credono e sfiorano il raddoppio con Morrone che tira dal limite e D’Amore che non trova la porta. Ma nel finale ripartenza del Roccaravindola che trova un po’ scoperta la nostra retroguardia e mette Sisti a tu per tu con Capobianco che stavolta non può nulla:2-1! Nel finale dentro Carpinelli e Ferramosca per Morrone e Bruno, ma non succede più nulla.

Partita dai due volti: primo tempo a favore dei locali che hanno però dovuto fare i conti con un grande Capobianco, e ripresa a favore dei biancoverdi che hanno giocato un bel calcio per 25 minuti trovando il pareggio e sfiorando il vantaggio in più occasioni. Si sono rivisti i difetti cronici che attanagliano ormai da un po’ il team guidato da 3 giornate da Amore: disattenzioni ad inizio e fine partita che pregiudicano dapprima l’andamento del match e poi il risultato; se a questo si aggiunge poi anche quel pizzico di sfortuna che da un po’ ci perseguita…

Si è comunque visto un bel Gambatesa per una buona fetta di partita, con il gradito rientro di Bruno (assente per infortunio da 3 mesi) apparso in buona condizione, e il solito Capobianco che ha tenuto a galla la squadra fino al pareggio di bomber Polzella….tutti aspetti ai quali aggrapparci in questo finale di stagione per giungere alla salvezza.

La classifica a questo punto parla chiaro: 5 squadre in lotta per la salvezza in soli 3 punti (Matesina e Roccaravindola 22, Pozzilli 23, Gambatesa e Sessano 24) con due di queste che otterranno la salvezza diretta senza passare dai play-out…e domenica prossima ospiteremo al “G. Venditti” il Sesto Campano per la prima di queste 7 finali che ci attendono…forza ragazzi!

Lascia un commento